Biofotonica - The Wizard Tecnology

Infrarosso e Termografia Flir System

Dal 1965, anno in cui FLIR Systems ha commercializzato la prima termocamera ad infrarossi per l’ispezione di linee ad alta tensione, l'uso delle termocamere per la manutenzione predittiva in ambienti industriali è divenuto un importante segmento di mercato per FLIR. Da quel giorno la tecnologia legata alla termografia ad infrarossi si è notevolmente evoluta. Le termocamere sono divenute piccoli sistemi compatti con un aspetto molto simile a quello di una videocamera o fotocamera digitale. Sono facili da utilizzare e generano immagini in tempo reale nitide e ad alta risoluzione.

La termografia ad infrarossi è divenuta uno dei più validi strumenti diagnostici per la manutenzione predittiva. Rilevando anomalie solitamente invisibili ad occhio nudo, la termografia ad infrarossi permette di intraprendere azioni correttive prima che si verifichino costosi guasti ai sistemi. Le termocamere sono degli strumenti eccezionali per determinare dove e quando è necessaria la manutenzione, poiché le installazioni elettriche e meccaniche esibiscono un innalzamento della temperatura prima di subire un guasto. Scoprire questi punti caldi con una termocamera rende possibile intraprendere azioni preventive. Questo può evitare costosi fermi di produzione o, ancora peggio, incendi.

Una termocamera è un affidabile strumento senza contatto in grado di rilevare e visualizzare la distribuzione della temperatura di intere superfici di macchinari e dispositivi elettrici, in modo rapido e preciso. L'utilizzo programmato della termografia ad infrarossi ha dato un rilevante contributo alla riduzione dei costi, per molti dei nostri clienti in tutto il mondo.

La termocamera ed il suo funzionamento

Una termocamera registra l'intensità della radiazione nella parte infrarossa dello spettro elettromagnetico e la converte in un'immagine visibile. I nostri occhi sono sensori progettati per individuare la radiazione elettromagnetica che costituisce lo spettro della luce visibile. Tutte le altre forme di radiazioni elettromagnetiche, come gli infrarossi, sono invisibili all'occhio umano. L'esistenza degli infrarossi è stata scoperta nel 1800 dall'astronomo Sir Frederick William Herschel.

Sir Frederick William Herschel
Sir Frederick William Herschel

Incuriosito dalla differenza termica tra i vari colori della luce, diresse la luce del sole attraverso un prisma di vetro per creare uno spettro di luce e misurò poi la temperatura di ogni singolo colore. Scoprì che le temperature dei colori aumentavano nelle porzioni dello spettro dal violetto al rosso. Dopo aver notato questo, Herschel decise di misurare la temperatura appena oltre la zona del rosso, in una regione dello spettro in cui non era visibile la luce del sole. Restò stupido quando scoprì che questa regione aveva la temperatura più elevata di tutti. Sullo spettro elettromagnetico, la radiazione infrarossa è posta tra la parte visibile e quella delle microonde. La fonte principale della radiazione infrarossa è il calore o la radiazione termica. Qualsiasi oggetto con temperatura superiore allo zero assoluto (-273,15°C o 0 Kelvin), emette radiazioni nell’area dell’infrarosso. Persino oggetti che riteniamo essere molto freddi, come i cubetti di ghiaccio, emettono radiazioni infrarosse.

Spettro elettromagnetico
Spettro elettromagnetico

Avvertiamo le radiazioni infrarosse in qualsiasi momento: il calore che sentiamo provenire dal sole, da un fuoco, o da un calorifero è tutto infrarosso. Anche se i nostri occhi non riescono a vederlo, le terminazioni nervose della nostra pelle lo avvertono come calore. Più caldo è l’oggetto, maggiore è la quantità di radiazioni infrarosse emesse.

La termocamera ad infrarossi

L’energia all’infrarosso (A) emessa da un oggetto viene fatta convergere dai componenti ottici (B) verso un detector all’infrarosso (C). Il detector invia le informazioni al sensore elettronico (D) per l’elaborazione dell’immagine. L'elettronica traduce i dati provenienti dal detector in un’immagine (E) che può essere visualizzata direttamente nel mirino oppure sullo schermo di un monitor standard o su un LCD.

Termocamera ad infrarossio
Termocamera ad infrarossi

La termografia è l'arte di trasformare un'immagine ad infrarossi in un’immagine radiometrica, su cui è possibile leggere i valori della temperatura. Quindi ogni pixel nell'immagine radiometrica è in effetti una misurazione di temperatura. Affinché ciò sia possibile, nella termocamera ad infrarossi vengono introdotti degli algoritmi complessi. Questo rende la termocamera uno strumento perfetto per applicazioni industriali.

TECNOLOGIA FLIR

CONNESSIONE Wi-Fi.

Permette di visualizzare le immagini provenienti in tempo reale su iPad o iPhone.

Connessione Wi-Fi tecnologia Flir System
Connessione Wi-Fi

FUNZIONE PICTURE IN PICTURE.

Permette di visualizzare l'immagine termica all'interno di quella visibile.

Connessione Wi-Fi tecnologia Flir System
Funzione Picture in Picture

FUNZIONE THERMAL FUSION.

Permette di visualizzare l'immagine termica sovrapposta a quella visibile.

Funzione Thermal Fusion
Funzione Thermal Fusion

FUNZIONE UltraMaxTM.

Migliora notevolmente la risoluzione IR e la sensibilità.

Una nuova tecnica, un esclusivo algoritmo di elaborazione dell'immagine che migliora notevolmente la risoluzione IR e la sensibilità. Le immagini UltraMax hanno quattro volte il numero di pixel, il doppio della risoluzione ed una sensibilità termica incrementata del 50% rispetto alle immagini standard non elaborate. Le immagini vengono visualizzate ed elaborate sul PC mediante il software FLIR Tools. L'immagine UltraMax consente lo zoom sulle più piccole anomalie termiche, acquisendo misure più accurate ed apprezzando un maggior dettaglio rispetto alle immagini non elaborate.

Funzione UltraMax TM
Funzione UltraMaxTM

FUNZIONE MULTI SPECTRAL DYNAMIC IMAGING (MSX®).

Una tecnologia nuova ed esclusiva in attesa di brevetto basata su un processore integrato di FLIR, che fornisce immagini termiche estremamente dettagliate in tempo reale.

  • Video termico in tempo reale, migliorato con la definizione dello spettro visibile.
  • Eccezionale nitidezza termica, che evidenzia esattamente dove si trova il problema.
  • Identificazione del soggetto semplificata, senza compromettere i dati termici.
  • Qualità dell'immagine senza paragoni. Non richiede una foto digitale separata per la relazione tecnica.

A differenza della funzione Thermal Fusion tradizionale, che inserisce un'immagine termica in un'immagine nel visibile, la nuova tecnologia MSX® di FLIR Systems integra i dettagli della fotocamera digitale nei video e nei termogrammi. La tecnologia FLIR inoltre, facilita le ispezioni di impianti elettrici e di edifici. Tramite Bluetooth® è infatti possibile trasferire i dati acquisiti da una pinza amperometrica o un misuratore di umidita alla termocamera ad infrarossi. La tecnologia FLIR consente di risparmiare tempo ed eliminare il rischio di risultati o annotazioni errate.

Immagine termica
Immagine termica.
Immagine con MSX®
Immagine con MSX®.

IMPATTO DELLA RISOLUZIONE TERMICA SULLA QUALITA' DI IMMAGINE

Impatto della risoluzione termica sulla qualità di immagine

TELECAMERE PORTATILI FLIR SYSTEMS

FLIR Systems, leader mondiale nel settore della termografia ad infrarossi, immette continuamente sul mercato termocamere innovative, in grado di rendere le ispezioni termografiche più rapide ed efficienti. Segue una descrizione delle telecamere portatili Flir Systems:

SERIE C3

La termocamera FLIR C3 è uno strumento di dimensioni tascabili e con funzionalita complete, progettato per i professionisti e le imprese del settore delle costruzioni, dei servizi di manutenzione, HVAC e di riparazioni elettriche. La FLIR C3 integra molte funzionalità indispensabili, tra cui la funzione MSXR per il miglioramento dell’immagine in tempo reale, un'elevata sensibilità, un campo visivo ampio e la registrazione di immagini totalmente radiometriche che individuano chiaramente le aree problematiche e consentono di verificare l'efficacia delle riparazioni.

termocamera FLIR C3

Rispetto alla versione precedente C2 è in grado di connettersi in Wi-Fi dando la possibilità di trasmettere in tempo reale immagini. Il prezzo molto contenuto di questo potente strumento è alla portata di tutti i budget affinchè tutti possano sfruttarne le potenzialità:

  • Include FLIR Tools, il software per redigere relazioni professionali, lo standard del settore per la post-analisi delle immagini termiche
Dati ottici e immagine Modalità presentazione immagini
Risoluzione IR 80 x 60 Immagine termica Si
Sensibilità termica <0,10°C Immagine visiva Si
Campo visivo 41° x 31° MSX e Picture-in-Picture Si
Distanza minima di messa a fuoco Termica: 0,15m(0,49ft) MSX: 1,0m (3,3ft) Galleria Si
Frequenza immagine 9Hz Misurazione
Messa a fuoco Focus free Intervallo di temperature d'esercizio da –10 °C a +150 °C (da 14 a 302 °F)
Banda spettrale 7,5 - 14μm Accuratezza ±2 °C (±3,6 °F) o 2%, il maggiore dei due, a 25 °C (77 °F) nominali
Orientamento automatico Si Analisi della misurazione
Touch screen Sì, capacitivo Spotmeter On/off
Comunicazione Correzione dell’emissività Sì;opaco/semi/lucido + personalizzato
Wi-Fi USB Correzione misurazione Temperatura apparente riflessa, Emissività
Impostazioni Streaming video
Tavolozze colori Grigio, Acciaio, Arcobaleno, Arcobaleno HC Streaming video IR non radiometrico Si
Supporto di memorizzazione La memoria interna contiene fino a 500 set di immagini Streaming video nel visibile Si
Formati file immagine Standard JPEG, dati di misura 14 bit inclusi Fotocamera digitale
Fotocamera digitale 640 × 480 pixel
Fotocamera digitale, messa a fuoco Fuoco fisso
Informazioni aggiuntive
USB, tipo connettore USB Micro-B: Trasferimento dati da e verso PC, iOS e Android
Batteria Batteria ricaricabile ai polimeri di litio
Autonomia della batteria 2 ore
Sistema di carica Installata nella termocamera
Tempo di carica 1,5 ore
Alimentazione esterna Adattatore AC ingresso 90-260 V AC
Uscita 5 V verso la termocamera
Intervallo di temperature d'esercizio da –10 °C a +50 °C (da 14 a 122 °F)
Gamma temperature di stoccaggio da –40 °C a +70 °C (da –40 a 158 °F)
Peso (batteria inclusa) 0,13 kg (0,29 lb)
Dimensioni (L × P × A) 125×80× 24 mm (4,9 × 3,1 × 0,94 in)

SERIE EX

Le termocamere FLIR Serie E sono piccole ed ultraleggere, progettate per tutti coloro che richiedono una risoluzione superiore, molte funzionalità e che hanno la necessità di documentare le letture effettuate. Sono ideali per la manutenzione preventiva e le ispezioni programmate di impianti elettrici e sistemi meccanici atte ad assicurare il corretto funzionamento con la massima efficienza e sicurezza e con il minimo consumo energetico. La serie EX ha meno funzionalità delle sorelle della serie E-XX ma costi più contenuti.

termocamera FLIR serie EX
Caratteristiche Immagine
Campo Visivo (FOV) 45°×34°
Sensibilità termica/NETD < 0.10°C
Frequenza Immagine 9 Hz
Distanza minima messa a fuoco ( fissa ) 0.5 m
Caratteristiche Detector
Tipo di detector Focal Plane Array (FPA)
microbolometrico non raffreddato
Campo spettrale 7.5–13 μm
Risoluzione IR 120 × 90 pixels
Presentazione dell’immagine
Display 3 pollici
color LCD (320x240)
Zoom N/D
Misurazione
Intervallo di temperatura da -20°C a +250°C
Accuratezza ±2°C o ±2% della lettura
Fotocamera digitale incorporata 0,3 Megapixel
illuminatore LED N/D
Commenti Vocali N/D
Thermal blending SI
Picture in Picture SI
MSX SI
Vibrazioni
2 g (IEC 60068-2-6) 25 g (IEC 60068-2-27)
Altezza di caduta
2 m (6.6 ft.)
Flir Tools: Software di esportazione ed analisi
Wi-Fi
Caratteristiche Immagine
Campo Visivo (FOV) 45°×34°
Sensibilità termica/NETD < 0.06°C
Frequenza Immagine 9 Hz
Distanza minima messa a fuoco ( fissa ) 0.5 m
Caratteristiche Detector
Tipo di detector Focal Plane Array (FPA)
microbolometrico non raffreddato
Campo spettrale 7.5–13 μm
Risoluzione IR 160 × 120 pixels
Presentazione dell’immagine
Display 3 pollici
color LCD (320x240)
Zoom N/D
Misurazione
Intervallo di temperatura da -20°C a +250°C
Accuratezza ±2°C o ±2% della lettura
Fotocamera digitale incorporata 0,3 Megapixel
illuminatore LED N/D
Commenti Vocali N/D
Thermal blending SI
Picture in Picture SI
MSX SI
Vibrazioni
2 g (IEC 60068-2-6) 25 g (IEC 60068-2-27)
Altezza di caduta
2 m (6.6 ft.)
Flir Tools: Software di esportazione ed analisi
Wi-Fi
Caratteristiche Immagine
Campo Visivo (FOV) 45°×34°
Sensibilità termica/NETD < 0.06°C
Frequenza Immagine 9 Hz
Distanza minima messa a fuoco ( fissa ) 0.5 m
Caratteristiche Detector
Tipo di detector Focal Plane Array (FPA)
microbolometrico non raffreddato
Campo spettrale 7.5–13 μm
Risoluzione IR 320 × 240 pixels
Presentazione dell’immagine
Display 3 pollici
color LCD (320x240)
Zoom N/D
Misurazione
Intervallo di temperatura da -20°C a +250°C
Accuratezza ±2°C o ±2% della lettura
Fotocamera digitale incorporata 0,3 Megapixel
illuminatore LED N/D
Commenti Vocali N/D
Thermal blending SI
Picture in Picture SI
MSX SI
Vibrazioni
2 g (IEC 60068-2-6) 25 g (IEC 60068-2-27)
Altezza di caduta
2 m (6.6 ft.)
Flir Tools: Software di esportazione ed analisi
Wi-Fi

SERIE EXX

Le termocamere FLIR Serie E sono piccole ed ultraleggere, progettate per tutti coloro che richiedono una risoluzione superiore, molte funzionalità e che hanno la necessità di documentare le letture effettuate.

Sono ideali per la manutenzione preventiva e le ispezioni programmate di impianti elettrici e sistemi meccanici atte ad assicurare il corretto funzionamento con la massima efficienza e sicurezza e con il minimo consumo energetico

termocamera FLIR serie EXX
Caratteristiche Immagine
Campo Visivo (FOV) 25°×19°
Sensibilità termica/NETD < 0.05°C
Frequenza Immagine 60 Hz
Messa a fuoco manuale da 0.4 m
Caratteristiche Detector
Tipo di detector Focal Plane Array (FPA)
microbolometrico non raffreddato
Campo spettrale 7.5–13 μm
Risoluzione IR 240 × 180 pixels
Presentazione dell’immagine
Display 3.5 pollici
color LCD
Zoom digitale continuo 1-4x con funzionalità mappatura
Misurazione
Intervallo di temperatura da -20°C a +120°C e da 0°C a +650°C
Accuratezza ±2°C o ±2% della lettura
Fotocamera digitale incorporata 3,1 Megapixel
illuminatore LED e Laser di puntamento SI
Commenti Vocali 60 secondi tramite Bluetooth
Thermal Fusion SI
Picture in Picture SI
MSX SI
Vibrazioni
2 g (IEC 60068-2-6) 25 g (IEC 60068-2-27)
Altezza di caduta
2 m (6.6 ft.)
Flir Tools: Software di esportazione ed analisi
Wi-Fi
Caratteristiche Immagine
Campo Visivo (FOV) 25°×19°
Sensibilità termica/NETD < 0.05°C
Frequenza Immagine 60 Hz
Messa a fuoco manuale da 0.4 m
Caratteristiche Detector
Tipo di detector Focal Plane Array (FPA)
microbolometrico non raffreddato
Campo spettrale 7.5–13 μm
Risoluzione IR 320 × 240 pixels
Presentazione dell’immagine
Display 3.5 pollici
color LCD
Zoom digitale continuo 1-4x con funzionalità mappatura
Misurazione
Intervallo di temperatura da -20°C a +120°C e da 0°C a +650°C
Accuratezza ±2°C o ±2% della lettura
Fotocamera digitale incorporata 3,1 Megapixel
illuminatore LED e Laser di puntamento SI
Commenti Vocali 60 secondi tramite Bluetooth
Thermal Fusion SI
Picture in Picture SI
MSX SI
Vibrazioni
2 g (IEC 60068-2-6) 25 g (IEC 60068-2-27)
Altezza di caduta
2 m (6.6 ft.)
Flir Tools: Software di esportazione ed analisi
Wi-Fi
Caratteristiche Immagine
Campo Visivo (FOV) 24°×18°
Sensibilità termica/NETD < 0.03°C
Frequenza Immagine 30 Hz
Fuoco continuo da 0.4 m
misuratore di distanza laser (LDM) a singolo impulso
Contrasto Manuale
Caratteristiche Detector
Tipo di detector Focal Plane Array (FPA)
microbolometrico non raffreddato
Campo spettrale 7.5–14 μm
Risoluzione IR 320 × 240 pixels
Presentazione dell’immagine
Display 4 pollici
color LCD
Zoom digitale continuo 1-4x
Misurazione
Intervallo di temperatura da -20°C a +120°C e da 0°C a +650°C
Accuratezza ±2°C o ±2% della lettura
Fotocamera digitale incorporata 5 Megapixel
illuminatore LED e Laser di puntamento SI
Commenti Vocali 60 secondi tramite Bluetooth
Picture in Picture SI
MSX SI
Impatti/Vibrazioni/Protezione
Sicurezza 25 g / IEC 60068-2-27, 2 g / IEC 60068-2-6, IP 54 /IEC 60529; EN/UL/CSA/PSE 60950-1
Flir Tools: Software di esportazione ed analisi
Wi-Fi
Caratteristiche Immagine
Campo Visivo (FOV) 24°×18°
Sensibilità termica/NETD < 0.03°C
Frequenza Immagine 30 Hz
Fuoco continuo
misuratore di distanza laser (LDM) a singolo impulso
Contrasto Manuale
Caratteristiche Detector
Tipo di detector Focal Plane Array (FPA)
microbolometrico non raffreddato
Campo spettrale 7.5–14 μm
Risoluzione IR 384 × 288 pixels
Presentazione dell’immagine
Display 4 pollici
color LCD
Zoom digitale continuo 1-4x
Misurazione
Intervallo di temperatura da -20°C a +120°C, da 0°C a +650°C e da +300°C a 1200°C
Accuratezza ±2°C o ±2% della lettura
Fotocamera digitale incorporata 5 Megapixel
illuminatore LED e Laser di puntamento SI
Commenti Vocali 60 secondi tramite Bluetooth
Picture in Picture SI
MSX SI
UltraMaxTM SI
Impatti/Vibrazioni/Protezione
Sicurezza 25 g / IEC 60068-2-27, 2 g / IEC 60068-2-6, IP 54 /IEC 60529; EN/UL/CSA/PSE 60950-1
Flir Tools: Software di esportazione ed analisi
Wi-Fi
Caratteristiche Immagine
Campo Visivo (FOV) 24°×18°
Sensibilità termica/NETD < 0.03°C
Frequenza Immagine 30 Hz
Fuoco continuo
misuratore di distanza laser (LDM) a singolo impulso
Contrasto Manuale
Caratteristiche Detector
Tipo di detector Focal Plane Array (FPA)
microbolometrico non raffreddato
Campo spettrale 7.5–14 μm
Risoluzione IR 464 × 348 pixels
Presentazione dell’immagine
Display 4 pollici
color LCD
Zoom digitale continuo 1-4x
Misurazione
Intervallo di temperatura da -20°C a +120°C, da 0°C a +650°C e da +300°C a 1500°C
Accuratezza ±2°C o ±2% della lettura
Fotocamera digitale incorporata 5 Megapixel
illuminatore LED e Laser di puntamento SI
Commenti Vocali 60 secondi tramite Bluetooth
Picture in Picture SI
MSX SI
UltraMaxTM SI
Impatti/Vibrazioni/Protezione
Sicurezza 25 g / IEC 60068-2-27, 2 g / IEC 60068-2-6, IP 54 /IEC 60529; EN/UL/CSA/PSE 60950-1
Flir Tools: Software di esportazione ed analisi
Wi-Fi

SERIE T

La scelta del professionista della termografia.

Le termocamere ad infrarossi portatili FLIR Serie T si distinguono per la loro ergonomicità, leggerezza e facilità d'uso. La parola chiave è praticità: attraverso una serie di caratteristiche semplici ed innovative, gli ingegneri della FLIR Systems sono riusciti a soddisfare le esigenze dei clienti in termini di praticità e chiarezza. Le termocamere FLIR Serie T sono strumenti progettati specificatamente per applicazioni industriali.

Serie T4XX

SERIE T4XX

Serie T5XX

SERIE T5XX

Serie T6XX

SERIE T6XX
Caratteristiche Immagine
Campo Visivo (FOV) 25°×19°
Sensibilità termica/NETD <40 mK @ +30°C (+86°F)
Frequenza Immagine 60 Hz
Messa a fuoco automatica o manuale da 0.4 m
Caratteristiche Detector
Tipo di detector Focal Plane Array (FPA)
microbolometrico non raffreddato
Campo spettrale 7.5–13 μm
Risoluzione IR 320 × 240 pixels
Presentazione dell’immagine
Display 3.5 pollici
color LCD
Zoom digitale continuo 1-8x con funzionalità mappatura
Misurazione
Intervallo di temperatura da -20°C a +120°C, da 0°C a +650°C e da +250°C a +1.200°C
Accuratezza ±2°C o ±2% della lettura
Fotocamera digitale incorporata 3,1 Megapixel
illuminatore LED SI
Commenti Vocali 60 secondi
Thermal Fusion SI
Picture in Picture SI
Immagine IR con MSX SI
Disegno su immagine
Flir Tools: Software di esportazione ed analisi
Wi-Fi
Caratteristiche Immagine
Campo Visivo (FOV) 25°×19°
Sensibilità termica/NETD <30 mK @ +30°C (+86°F)
Frequenza Immagine 60 Hz
Messa a fuoco automatica o manuale da 0.4 m
Caratteristiche Detector
Tipo di detector Focal Plane Array (FPA)
microbolometrico non raffreddato
Campo spettrale 7.5–13 μm
Risoluzione IR 320 × 240 pixels
Presentazione dell’immagine
Display 3.5 pollici
color LCD
Zoom digitale continuo 1-8x con funzionalità mappatura
Misurazione
Intervallo di temperatura da -20°C a +120°C, da 0°C a +650°C e da +250°C a +1.500°C
Accuratezza ±2°C o ±2% della lettura
Accuratezza per intervalli di temperatura limitati ±1°C o ±1% della lettura
Fotocamera digitale incorporata 3,1 Megapixel
illuminatore LED SI(2)
Commenti Vocali 60 secondi tramite Bluetooth
Thermal Fusion SI
Picture in Picture SI
Immagine IR con MSX SI
Disegno su immagine
Flir Tools: Software di esportazione ed analisi
Wi-Fi
Caratteristiche Immagine
Campo Visivo (FOV) 25°×19°
Sensibilità termica/NETD <30 mK @ +30°C (ottica 42°)
Frequenza Immagine 30 Hz
Messa a fuoco continua, con misuratore di distanza laser (LDM), LDM a singolo impulso, contrasto, manuale
Caratteristiche Detector
Tipo di detector Focal Plane Array (FPA)
microbolometrico non raffreddato
Campo spettrale 7.5–14 μm
Risoluzione IR 320 × 240 pixels
Presentazione dell’immagine
Display 4 pollici
color LCD touch screen, 640 x 480 con rotazione automatica
Zoom digitale continuo 1-4x
Misurazione
Intervallo di temperatura da -20°C a +120°C, da 0 °C a 650 °C, calibrazione opzionale da 300 °C a 1200 °C
Accuratezza ±2°C o ±2% della lettura
Fotocamera digitale incorporata 5 Megapixel
illuminatore LED foto/video
Commenti Vocali 60 sec. di registrazione, in aggiunta a immagini o video, tramite il microfono incorporato (dotata di altoparlante) o via Bluetooth
Modalità immagine
Infrarosso, nel visibile, MSX, Picture-in-Picture (ridimensionabile e mobile)
Ottiche intercambiabili intelligenti AutoCal™ (24° standard, 42° grandangolo, 14° teleobiettivo)
Blocco ottico orientabile a 180°
Flir Tools: Software di esportazione ed analisi
Wi-Fi
Caratteristiche Immagine
Campo Visivo (FOV) 25°×19°
Sensibilità termica/NETD <30 mK @ +30°C (ottica 42°)
Frequenza Immagine 30 Hz
Messa a fuoco continua, con misuratore di distanza laser (LDM), LDM a singolo impulso, contrasto, manuale
Caratteristiche Detector
Tipo di detector Focal Plane Array (FPA)
microbolometrico non raffreddato
Campo spettrale 7.5–14 μm
Risoluzione IR 464 × 348 pixels
Presentazione dell’immagine
Display 4 pollici
color LCD touch screen, 640 x 480 con rotazione automatica
Zoom digitale continuo 1-6x
Misurazione
Intervallo di temperatura da -20°C a +120°C, da 0 °C a 650 °C, da 300 °C a 1500 °C
Accuratezza ±2°C o ±2% della lettura
Fotocamera digitale incorporata 5 Megapixel
illuminatore LED foto/video
Commenti Vocali 60 sec. di registrazione, in aggiunta a immagini o video, tramite il microfono incorporato (dotata di altoparlante) o via Bluetooth
Modalità immagine
Infrarosso, nel visibile, MSX, Picture-in-Picture (ridimensionabile e mobile)
Ottiche intercambiabili intelligenti AutoCal™ (24° standard, 42° grandangolo, 14° teleobiettivo)
Blocco ottico orientabile a 180°
Flir Tools: Software di esportazione ed analisi
Wi-Fi
Caratteristiche Immagine
Campo Visivo (FOV) 25°×19°
Sensibilità termica/NETD <30 mK @ +30°C (+86°F)
Frequenza Immagine 30 Hz
Messa a fuoco automatica o manuale da 0.4 m
Caratteristiche Detector
Tipo di detector Focal Plane Array (FPA)
microbolometrico non raffreddato
Campo spettrale 7.5–13 μm
Risoluzione IR 640 × 480 pixels
Presentazione dell’immagine
Display 4.3 pollici
color LCD
Zoom digitale continuo 1-8x con funzionalità mappatura
Misurazione
Intervallo di temperatura da -40°C a +2.000°C
Accuratezza ±2°C o ±2% della lettura
Fotocamera digitale incorporata 5 Megapixel
illuminatore LED SI
Commenti Vocali 60 secondi tramite Bluetooth
Thermal Fusion SI
Picture in Picture SI
IR image with MSX SI
Disegno su immagine SI
Flir Tools: Software di esportazione ed analisi
Wi-Fi
Caratteristiche Immagine
Campo Visivo (FOV) 25°×19°
Sensibilità termica/NETD <20 mK @ +30°C (+86°F)
Frequenza Immagine 30 Hz
Messa a fuoco automatica o manuale da 0.4 m
Caratteristiche Detector
Tipo di detector Focal Plane Array (FPA)
microbolometrico non raffreddato
Campo spettrale 7.5–13 μm
Risoluzione IR 640 × 480 pixels
Presentazione dell’immagine
Display 4.3 pollici
color LCD
Zoom digitale continuo 1-8x con funzionalità mappatura
Misurazione
Intervallo di temperatura da -40°C a +2.000°C
Accuratezza ±2°C o ±2% della lettura
Accuratezza per intervalli di temperatura limitati ±1°C o ±1% della lettura
Fotocamera digitale incorporata 5 Megapixel
illuminatore LED SI
Commenti Vocali 60 secondi tramite Bluetooth
Thermal Fusion SI
Picture in Picture SI
IR image with MSX SI
Disegno su immagine SI
Flir Tools: Software di esportazione ed analisi
Wi-Fi

CORSI TERMOGRAFIA Infrared Training Center (ITC)

L’ITC (Infrared Training Center) è il luogo ideale per ottenere un’alta qualità di formazione interattiva in ambito termografico con istruttori internazionali qualificati in termografia. ITC è presente in oltre 50 paesi e dispone di istruttori tra i più competenti nel settore che parlano 22 lingue. ITC offre corsi IR, da brevi corsi introduttivi a corsi di certificazione per tutti i settori dove è utilizzata la termografia ad infrarossi.

CORSI INTRODUTTIVI

Questi corsi forniscono agli studenti le più importanti basi di teoria e pratica sulla Termografia ITC, il funzionamento della fotocamera e l'utilizzo del software. Questi corsi sono progettati per i principianti in Termografia che desiderano acquisire familiarità con la camera IR per conoscere le basi della radiazione infrarossa e le sue applicazioni.

Corsi introduttivi - Termografia generale e funzionamento di base della termocamera

Obiettivi: Questi corsi vi offrono le basi più importanti della teoria della termografia IR e delle sue applicazioni, del funzionamento della termocamera e dell'uso del software.

Descrizione: Dopo una breve introduzione alla storia della termografia IR, apprenderete le basi della termografia e dell'emissività nonché della temperatura apparente riflessa. Durante la sessione pratica, utilizzerete la termocamera in diverse situazioni di misurazione. Dopo un'introduzione alle ispezioni elettriche e industriali, imparerete anche ad eseguire analisi e a stendere i report sui risultati. I corsi includono esercitazioni pratiche e in laboratorio sull'emissività e la temperatura apparente riflessa.

CORSI DI CERTIFICAZIONE

I Corsi di certificazione ITC preparano il candidato per un esame di certificazione nel rispetto delle normative nazionali e / o internazionali. Un certificato è una testimonianza scritta della competenza dimostrata soddisfacendo con successo le condizioni e le procedure conformemente ai requisiti.

ITC - Corso di termografia di Livello 1

Obiettivi: Scopo di questo corso è preparare operatori termografici certificati di categoria 1. Apprenderete i rudimenti dell’infrarosso, come azionare la termocamera in diverse condizioni e per diverse applicazioni, come valutare correttamente la situazione di misurazione sul campo e come individuare potenziali fonti di errore. Sarete in grado di eseguire ispezioni IR seguendo linee guida scritte e di riferire sui risultati emersi dall’ispezione.

Descrizione: Dopo una breve introduzione sulla termografia, avrete la possibilità di effettuare alcune esercitazioni pratiche. Le sezioni dedicate alla teoria sul calore e sull’infrarosso vi permetteranno di acquisire le nozioni di base indispensabili per utilizzare sul campo la termocamera IR e per riconoscere e interpretare i modelli termici. Verrà dato rilievo alle tecniche di misurazione IR e all’influenza dell’emissività e della riflettività sui risultati della misurazione. Vi eserciterete con le misurazioni su attrezzature di laboratorio utilizzate comunemente nella vita reale e imparerete come e quando applicare la termografia qualitativa e quantitativa. La lezione terminerà con una breve presentazione delle routine di ispezione e dei principi di reporting. Arrivati a questo punto, sarete in possesso della preparazione richiesta per creare e illustrare un breve caso agli altri partecipanti al corso. Il corso si concluderà con un esame che comprende un questionario a scelta multipla e l’analisi dei termogrammi. Durante il corso dovrete affrontare alcuni esercizi e i nostri istruttori si serviranno di immagini, schizzi e semplici diagrammi per illustrare in modo descrittivo le parti teoriche.

ITC - Corso di termografia di Livello 2

Obiettivi: Questo corso prepara alla certificazione di operatore termografico di categoria 2. Entrerete nel merito degli argomenti che interessano la termografia agli infrarossi per approfondire e ampliare le vostre conoscenze sulla fisica dell’infrarosso, lo studio del calore, le attrezzature di misurazione all’infrarosso e le relative applicazioni. In qualità di operatore termografico di Livello 2 fornirete indicazioni al personale di categoria 1 in merito alla scelta delle attrezzature, alle tecniche, ai limiti, all’analisi dei dati, alle azioni correttive e alla stesura dei report.

Descrizione: Dopo una breve introduzione ai livelli e alle procedure di certificazione, oltre che ai relativi standard, affronterete un test iniziale. Durante il corso ripeterete e apprenderete altre nozioni sulla tecnologia e lo scambio termico, oltre a maturare una conoscenza approfondita della teoria e dell’attrezzatura IR. Il corso, che si conclude con un esame a scelta multipla, include esercitazioni pratiche avanzate e discussioni sulle esperienze professionali dei partecipanti e sulla disamina dicasi sul campo. La teoria della scienza termica e dell’infrarosso viene insegnata per mezzo di formule, diagrammi e grafici. L’attenzione è rivolta principalmente a processi statici, ma sono inclusi anche meccanismi transitori.

Corsi mirati alle diverse applicazioni
Corsi mirati alle diverse applicazioni

La FLIR Systems dispone inoltre di una serie di strumenti di Test e Misura progettati per l'analisi di componenti elettrici come pinze amperometriche e multimetri ma anche per applicazioni in edilizia come termoigrometri e sensori di umidità e per l'indagine e la manutenzione di tubazioni industriali come il videoscopio.

© 2017 Biofotonica srl - p.IVA 01456550530 - www.biofotonica.it info@biofotonica.it
Sede Legale: Via Amedeo Bocchi 300, 00125 Roma Tel: +390681175637 Mob: +393920301676 Fax: +390689280737